Cos'è U.F.O.

U.F.O. Ŕ un acronimo inventato dai militari americani che significa "Unidentified Flying Object", e serve, appunto, per designare tutti gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati. Gli UFO non sono nient'altro che questo, ed in quanto tali la loro esistenza Ŕ ovviamente scontata. Un altro problema Ŕ la spiegazione di tali fenomeni. Per buona parte si tratta di effetti ottici, aerei o satelliti, palloni sonda, oggetti celesti, fenomeni atmosferici. Per una piccola parte si tratta di scherzi o addirittura di fenomeni allucinatori. Ma una parte nient'affatto trascurabile non rientra nelle suddette casistiche e rimane inspiegabile, almeno considerando fenomeni conosciuti e rassicuranti. Sono questi i casi UFO di cui si occupa l'ufologia. E' interessante notare che questi "strani casi" hanno alcuni elementi in comune: tutti sembrano essere causati da una qualche intelligenza; tutti lasciano intuire poteri sulla materia e sull'energia superiori a quelli umani, siano essi frutto di tecnologia o di nature ultra-terrene; tutti paiono mossi da motivazioni misteriose, se non addirittura apparentemente contraddittorie. Sulla base dei dati oggettivi, i casi UFO "inspiegabili" potrebbero essere in effetti spiegati ammettendo una (o pi¨) delle seguenti ipotesi:

Esistenza di civiltÓ non umane (terrestri o extraterrestri) che ci osservano ed interferiscono con la nostra storia, perseguendo scopi sui quali Ŕ possibile fare solo congetture

Esistenza di entitÓ superiori che vivono in dimensioni parallele, e che interagiscono con noi al nostro livello di esistenza

Esistenza di tecnologie umane estremamente avanzate ma tenute per qualche ragione segrete

 
   
Classificazione Hynek    
Luci notturne(LN):
Ovvero ufo visti di notte a grande distanza  
Dischi diurni(DD): Ovvero ufo visti di giorno a grande distanza.  
Casi radar-visuali: Rilevamento di ufo con conferma strumentale.  
Incontri ravvicinati del primo tipo(IR1): Ufo visti a distanza ravvicinata, senza ulteriori effetti  
Incontri ravvicinati del secondo tipo(IR2):
Ufo visti a distanza ravvicinata con effetti fisici (tracce al suolo, effetti termici, elettromagnetici, chimici e distorsioni spazio- temporali).  
Incontri ravvicinati del terzo tipo(IR3):
Ufo visti al suolo a distanza ravvicinata, con presenza di entitÓ umanoidi.  
Incontri ravvicinati del quarto tipo(IR4): Casi di "abduction".  
Incontri ravvicinati del quinti tipo(IR5): Casi di presunta "esogamia".